METTITELO IN TESTA

capelli lunghi

E’ stato appurato che la nuova moda dell’autunno-inverno 2015/2016 è avere i capelli lunghi, o comunque riuscire ad ottenere un carré parigino a regola d’arte, non importa abbiate i capelli lisci o ricci, l’importante è che ve li facciate crescere!!! E qui entro in gioco io, in questo momento non tanto per moda quanto per noia…..dopo una vita passata con lo stesso taglio (un caschetto con la frangia), ho deciso di farmi crescere i capelli e provare sensazioni nuove: mettersi la borsa in spalla e avere i capelli impigliati tra la spalla e il manico della borsa, mettersi una sciarpa e dover tirare fuori i capelli o scegliere di farli rimanere appiccicati al collo. Ma farsi crescere i capelli ha anche dei pregi come quello di potersi fare delle acconciature e non apparire sempre allo stesso modo (se hai un caschetto te lo tieni) anche se a dirla tutta dopo una pinzetta, una coda, uno chignon e una treccia, la mia fantasia è finita!

Ma come farsi crescere i capelli? Forse questo è l’unico caso in cui si vuole accelerare il tempo e ovviamente ci sono 9 modi per farlo:

1 RISPARMIARE ACQUA AIUTA L’AMBIENTE: Non vi lavate i capelli tutti i giorni, non farà altro che renderli più facilmente sporcabili, inoltre lavarli tutti i giorni li consumerà, diventeranno sfibrati, cominceranno a spezzarsi e faranno fatica a crescere e quei pochi capelli sani che non demorderanno nel loro intenso ciclo di vita resteranno appoggiati sulle vostre spalle come fili di spinaci…..

lavarsi i capelli

2 CECI E FAGIOLI PER TUTTI: Alla base della maggior parte delle soluzioni ai difetti, nella vita c’è una dieta sana! I capelli sono per lo più composti da proteine quindi mangiare alimenti ricchi di questa proprietà aiuterà nel miracolo della crescita sana e veloce della vostra chioma: legumi, cereali, uova, pesce, peperoni e verdura a foglia sono gli alimenti che più gioveranno al vostro progetto di crescita.


fagioli

gas

3 #INTEGRATORI NE ABBIAMO?! Chi in una farmacia o in un’erboristeria non si è fermato a guardare tutti quei barattoli colorati? Chi guardando la pubblicità di Crescina non si è chiesto “funzionerà?!” per poi trasformarsi in San Tommaso e non crederci senza neanche provarci? Perchè nessuno ammetterà mai di farne uso….L’unico problema è che come in tutti i prodotti alcuni funzionano e altri no; vi posso dare soltanto due nomi perchè in questo mondo di “pastiglie per la bellezza”ci sono entrata da troppo poco tempo, ma ‘Croce sul cuore’ Bioscalin vince su Phyto (quest’ultimo lo consiglio invece per migliorare le vostre unghie, ma adesso non ci serve).

bioscalin

4 IN 20 MINUTI: Sicuramente tutti coloro che staranno leggendo questo post sono d’accordo con me che i capelli crescono dalla cute e non dalle punte (se non lo siete diventatelo….e non dite a nessuno che avevate dubbi a riguardo), MA se i capelli sono deboli e sfibrati, si spezzano quindi è come se non vi crescessero, bisogna quindi lavorare sul benessere della lunghezza che già avete! Gli olii di lavanda, rosmarino e cocco, applicati su capelli umidi e non ancora lavati circa venti minuti prima del vostro shampoo cambierà la salute della vostra testa!

5  15 MINUTI E PASSA LA PAURA: Mescolate in una ciotola 3 parti uguali di pepe di Cayenna e olio d’oliva! Fate ATTENZIONE a non avvicinarlo AGLI OCCHI e lavatevi le mani prima di toccarvi il viso, ma dopo essere state 15 minuti immobili con una potenziale sostanza omicida sulla testa sarete soddisfatti del risultato.

pepe di cayenna

6 IN 10 MINUTI: Trucco essenziale che conoscono in tante….un cucchiaio di miele diluito in una tazza di acqua tiepida garantirà il percorso giusto da seguire verso l’idratazione del vostro capello. Dieci minuti prima dello shampoo sono sufficienti, ovviamente più riesce a rimanere in posa l’intruglio meglio è, ma non penso che tutte prima di potersi fare lo shampoo abbiano un’ora da dedicare all’idratazione dei capelli sennò non staremo qui a parlarne.

miele

7 VOTO SI’ AL SILICONE NELLE TETTE, NO SULLA TESTA: Scegliete lo shampoo con cura! Gli shampoo che contengono siliconi non sono adatti a mantenere la salute dei vostri capelli, sono sempre meglio prodotti che siano il più naturale possibile! Provate a cercarne in erboristeria, o in profumeria, personalmente trovo buonissimi quelli della BB Bumble and Bumble oppure fate un giro nei negozi LUSH. Controllate quindi gli ingredienti e cercate di evitare siliconi.

8 ACETO DI MELE: il risciacquo dei capelli con l’aceto di mele renderà i vostri capelli visibilmente più lucidi…mi raccomando diluitelo con dell’acqua, per carità sono gusti…ma quell’odore in testa….bleeeeaah!!!!

aceto

9 SE MI CONOSCESTE NON MI CONSIDERERESTE CREDIBILE: La piastra, per lo meno cercate di contenerne l’uso, la dipendenza o la passione, per quanto ne esistano di svariati tipi, in ceramica, al vapore, o la ghd rovinano tutte e comunque i capelli. <non mi sento di dire di più sull’argomento perchè sono una di quelle che se la è portata anche per andare in campeggio con l’oratorio ai tempi che furono, quindi senza ipocrisia, ma sarebbe meglio non usarla>

piastra

Alla prossima ragazze! Spero vi sia piaciuto anche questo post, e continuiate a regalarmi visualizzazioni importanti! A giovedì prossimo! Novella

 

4 Comments

  1. Mi sono divertita un sacco a leggerti! E comunque seguirò i tuoi consigli,visto che mi sono messa in testa di avere capelli lunghissimi!Sono a metà strada e credo che mi stuferò prima ma ci provo!
    Brava!
    Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *