CROSTATINE AL MELONE CON CREMA AL LIMONE

Buon venerdì a tutti!!

La crostata è uno dei dolci che preferisco preparare..e il motivo principale è perchè io AMO follemente la pasta frolla! Secondo me la frolla ha un qualcosa di magico..il profumo del burro per me è meglio di qualsiasi Chanel! 😀 😀

Però questa volta il burro non c’è! Avevo un ospite che non poteva mangiarlo, e quindi ho optato per una soluzione alternativa, usando l’olio di semi.

Oggi vi spiego come preparare le Crostatine al melone con crema al limone! Frantastiche, super profumate e molto leggere. Perfette per una merenda, ma anche per un fine pasto.

Vediamo che succede..

collage          collage1

PREPARAZIONE:

Cominciate dividendo gli albumi dai tuorli, e cominciate a montare questi ultimi unendo a filo l’olio di semi, continuate così per un paio di minuti.

collage2

In una ciotola mettete la farina, lo zucchero, il sale, il lievito e la vanillina, mescolate bene gli ingredienti e poi formate un buco al centro, dove verserete il composto di tuorli e olio. Impastate un po’ con le mani, il composto risulterà morbido e sabbioso.

collage3

Montate gli albumi a neve, non troppo ferma, e uniteli all’impasto.

collage4

Impastate bene il composto su un piano leggermente infarinato, formando un panetto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigorifero per un’oretta.

collage5

Mentre la pasta frolla riposa, preparate la crema. Ricavate la buccia del limone con un pelapatate, stando attenti a non prendere la parte bianca, che è amara. In un pentolino versate il latte, unite anche la buccia di limone e portate a bollore.

collage6

In una ciotola montate i tuorli insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Poi aggiungete la farina.

collage7

Filtrate il latte, eliminando così tutta la buccia di limone.

foto8

Aggiungete a filo il latte alla crema di tuorli, mescolando con una frusta. Poi versate tutto il composto nuovamente nel pentolino, mettetelo sul fuoco, e sempre mescolando, lasciate che si addensi.

collage9

Mettete la crema in una ciotola, copritela con la pellicola a contatto e fatela raffreddare prima 15 minuti a temperatura ambiene e poi in frigorifero.

foto10

Adesso prendete la pasta frolla dal frigorifero, stendetela con il mattarella facendo attenzione a non strapparla. Con un coppapasta (o una tazza) ricavate dei cerchi di circa 10-12 cm di diametro.

collage11

Imburrate ed infarinate i pirottini per crostate.

foto12

Mettete all’interno il disco di pasta frolla. Bucherellate la pasta con una forchetta, poi ricoprite con un quadratino di carta forno e sopra del riso (oppure fagioli). Farete così la cottura alla cieca (cioè cucinare la base senza un ripieno), questo eviterà di farla bruciare.

collage13

Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti.

foto14

Togliete le basi di frolla dal forno e fatele intiepidire prima di sformarle.

foto15

Nel frattempo tagliate il melone. Dovete ottenere delle fette lunghe e molto molto sottili.

foto16

A questo punto sformate i gusci di pasta frolla e riempiteli con la crema al limone.

collage17

Decorate con le fette di melone, ricreando sopra le crostatine delle rose. Aggiungete qualche ago di rosmarino per profumare. Le crostatine sono pronte! Tenetele in frigorifero e toglietele qualche minuto prima di servirle.

Buon appetito!!

foto18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *