WAFFLE

Buon sabato a tutti!!

Come stanno andando le vostre vacanze? Io sono in Sicilia adesso..e quindi non cucino, ma ho lo stesso per voi una bella ricettina! Oggi vi spiego come prepare i Waffle! Ovviamente avrete bisogno dell’apposita piastra, ma il procedimento è davvero semplice!

I Waffle potete mangiarli così al naturale con un po’ di zucchero a velo, ma anche abbinarli a gelato, salsa al caramello, cioccolato fuso, frutta fresca..

Vediamo che succede…

collage

PREPARAZIONE

Per prima cosa sciogliete il burro nel microonde, e lasciatelo da parte a raffreddare.

foto1

Separate i tuorli dagli albumi, e in una ciotola abbastanza capiente, sbattete con una frusta i tuorli insieme a metà dello zucchero. Il composto deve risultare chiaro e spumoso.

collage2

Montate a neve gli albumi (io ho usato la planetaria), e quando saranno leggermente montati, aggiungete l’altra metà dello zucchero (sempre continuando a montare). Gli albumi risulteranno morbidi ma compatti, e ben lucidi.

collage3

A questo punto unite gli albumi al composto di tuorli e zucchero, e mescolate bene dal basso verso l’alto. In ultimo unite la farina, la vanillina e il sale. Il composto risulterà liscio e profumato.

collage4

Adesso prendete la piasta per i waffle, accendetela e fatela scaldare bene. Poi spennellate sia la parte sopra che quella sotto con del burro fuso, questo eviterà che l’impasto si attacchi. Fatelo ogni volta, prima di ogni waffle.

foto5

Quando la piastra sarà ben calda, versate al centro un mestolo di impasto e chiudete bene la piastra. Fate cuocere i waffle per almeno 4-5 minuti, controllateli sempre comunque per evitare che brucino.

collage6

I vostri Waffle sono pronti! Potete servirli caldi, con un po’ di zucchero a velo e magari un filo di sciroppo d’acero..ma sono buoni anche freddi il giorno dopo con magari sopra una pallina di gelato e qualche fragola!

Buon appetito!!

foto7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *