Tu la conosci l’Arnica?

Buongiorno a tutte bellezze!! In questi giorni piovosi vi scrivo dalla mia postazione, ispirata da un dolore al ginocchio e alla schiena…che sia l’età che avanza ? ehehe ad ogni modo ho proprio un’amica da presentarvi a tal proposito! Se siete curiose di conoscerla…leggete oltre!!!

L’Arnica è una pianta di montagna che fa un bellissimo fiore con i petali arancioni ed è famosa per i suoi benefici contro l’infiammazione delle articolazioni e contro il dolore. Ha un’azione molto simile al suo collega artiglio del diavolo e sempre più studi confermano proprio a livello medico la sua efficacia, soprattutto per la cura di traumi grazie alle sue proprietà rigenerative di vasi sanguigni.

download (1) download (2) download

Questa pianta vi raccomando è solo per uso esterno, non vi consiglio di mangiarla o di farvi delle tisane 😉 esistono infatti tantissimi oli, creme, gel unguenti e chi più ne ha più ne metta!! Altra cosa importantissima, l’arnica risulta specie protetta quindi la sua raccolta nel suo habitat è vietata! Lo so che la tentazione è forte ma rischiate una bella multa salata quindi mi raccomando eheh!

download (4) download (5)

Una delle forme più usate è l’olio per fare massaggi sulla parte dolente! Ne esistono tantissime marche ecobio che lo producono, oppure potete acquistare i fiori in erboristeria e fare il vostro unguento casalingo!

Oltre all’olio, con l’arnica montana vengono preparate delle tinture a base alcolica che possono essere utilizzate per il trattamento di contusioni e dolori muscolari e articolari (viene utilizzata sotto forma di tintura anche per il trattamento dell’acne). La tintura alcolica a base di arnica non deve essere utilizzata pura, ma diluita e potete prepararla così: lasciate macerare in un bicchiere contenente 100 ml di alcol, per 5 giorni, 10 grammi di fiori di arnica essiccati. Otterrete un liquido scuro che potrete usare in tanti modi, mi raccomando di conservarlo in un barattolino o un contagocce scuro perchè le sue sostanze sono molto sensibili alla luce 😉 download (3)images

Voi avete mai usato questo adorabile fiore? Fatemi sapere se avete qualche prodotto a base di arnica o avete provato a fare l’olio o la tintura 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *