TIMBALLO DI TORTELLINI

Buon venerdì a tutti!!

Ritorno a scrivere dopo 2 settimane belle piene ed intense..prima il viaggetto in Sicilia e appena tornati a casa il mio bimbo con la febbre. Adesso va tutto bene, quindi riprendiamo a cucinare con fantasia e a pubblicare nuove ricette!

Oggi vi spiego come preparare un piatto semplice ma che ha sempre il suo perchè! L’ho fatto, dopo tanto tempo, qualche giorno fa. Avevo litigato con mio marito per una sciocchezza, e volevo trovare il modo di fare pace senza continuare a discutere..e allora mi viene in mente il Timballo di tortellini!

Lui ne va pazzo, quindi la sera apparecchio, lo porto in tavola tutta trionfante, e lui niente… Gliene taglio una fetta, vedo che la mangia di gusto..e appena finisce gli chiedo se vuole il bis, e lui: “NO”. Dopo 10 minuti se l’era quasi mangiato tutto! 🙂

A volte i grandi gesti, o le parole, non servono, basta un buon piatto e si è tutti più felici!

Io ho preparato il timballo usando la pasta brisè, ma va benissimo anche la sfoglia; e per il ripieno ho usato tortellini al prosciutto crudo (e anche qui potete decidere di utilizzare quelli che voi preferite) con un sughetto di pomodoro alle olive (ma volendo potete metterci il sugo che più vi piace, o farli panna, prosciutto e piselli, buonissimi!!).

Vediamo che succede..

collage

PREPARAZIONE

Cominciate tagliando le olive a metà, oppure come ho fatto io spezzatele con le mani.

foto1

Stendete la pasta brisè, e se come me avete usato quella già pronta, sfruttate la carta forno che ha già e rivestite una teglia rotonda a cerniera, piegando bene i bordi della pasta all’interno fino a formare un cestino.

collage2

In una pentola versate la passata di pomodoro e fatela cuocere con un filo d’olio evo, sale, zucchero e un cucchiaino di pesto (io lo metto quando in casa non ho basilico). Verso la fine della cottura aggiungete anche le olive.

collage3

In un’altra pentola fate cuocere i tortellini (guardate il tempo di cottura sulla confezione) in abbondante acqua salata.

foto4

Appena cotti, scolate i tortellini e buttateli nella pentola con il sugo, mescolando bene. (E già il piatto sarebbe buono così!)

collage5

Spolverizzate la base della brisè con metà dose di parmigiano, poi versate all’interno tutti i tortellini livellandoli bene con un cucchiaio, e infine ancora parmigiano (questo renderà la superficie croccante).

collage6

Cuocete in forno preriscaldato per 40 minuti circa.

foto7

Il vostro Timballo di tortellini è pronto! Servitelo ben caldo appena uscito dal forno, ma volendo potete anche prepararlo in anticipo e poi infornarlo all’ultimo.

Buon appetito!!

foto8

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *