TANTI AUGURI A TE!

Ciaoo,

A causa di una serie di imprevisti, finalmente oggi trovo il tempo di tornare davanti al computer!

Richiesti A GRAN VOCE, torno con “i miei 9”, per raccontarvi una storia e per dare una serie di consigli che io non darei oltre modo per scontati…

Come ogni anno, per tutti, arriva il compleanno, detto anche, almeno nel mio caso “SPADA DI DAMOCLE SULLA TESTA!”.

C’è sempre il problema di organizzarsi, cosa fare, con chi, dove, budget, ***** e mazzi.

A sto punto, dopo una serie di esperienze posso apertamente dirvi come si possa festeggiare il proprio compleanno, ma soprattutto cosa escludere:

  1. “PORTATI IL COSTUME!”

bagno-vestita.jpg_997313609

Il compleanno in estate, il festeggiato decide per la festa in piscina.

La peggiore prova costume che si potesse mai fare. Non c’è soluzione: o ti notano per i difetti che si vedono in costume, o ti notano perché hai deciso di non metterlo e restare vestita, mentre gli altri si tuffano e ti schizzano il vestito.

Davanti ad Amici con i quali condividi le serate, nelle quali ti restauri e ti lustri e, come Cenerentola, ad una certa è meglio che te ne torni a casa, perché la matita nera ormai ti ha dipinto gli zigomi e i tuoi capelli sono tornati alla loro ribellione naturale, davanti a loro, ti devi mettere in costume a Giugno bianca come il latte, ma tu si scem!

  1. LA FESTA CHE SI AMMAZZA DA SOLA

best-rome-apetizers

“Facciamo prima un’apericena alle 20 e poi non so, troviamo un locale dove bere, magari si va a ballare con chi c’è…niente di particolare”

Causa orario dell’apericena e modalità ‘consumazione+tutti i giri di buffet che vuoi’, alle 23 non hai più voglia di fare nulla, se non sdraiarti insieme a Morfeo!

  1. “PRANZO IN CAMPAGNA CON LITRI DI VINO”

20151028110056_0

Nessuno vorrà prendere la macchina, per paura di perdere la patente al ritorno.

E’ inverosimilmente stancante: alle 18, orario di ritorno finisce la tua giornata, completamente rintronato da birra e vino, bevuti senza regole in mancanza di bibite analcoliche e acqua…

 

  1. FORSE VA BENE AI TEEN

IL TAVOLO IN DISCOTECA, minchia SI FA BOTTIGLIA…. Facilmente si anima la compagnia, ma ci sono alte percentuali che diventi una festa spinta grazie a chi, al buio, si finge brillo e coraggioso!

DISCOTECA

  1. ALL’ESTERO:

spagna

 

 

Che meraviglia! Se si riesce ad organizzare viene anche il compleanno più bello della vita, ma difficilmente si trova la disponibilità dei propri compari di una spesa minima di 200 euro per volo+la notte…

 

 

 

 

a522a6005d1cb428ea34ef1769cd7452_M

 

 

 

  1. #SE AD HALLOWEEN E A CARNAVALE NON MI TRAVESTO COSA TI FA PENSARE CHE VOGLIA PARTECIPARE A UNA FESTA A TEMA IN MASCHERA?!

 

 

 

 

7. #TROVA UN FESTIVAL O UN EVENTO MUSICALE CHE NON SIA UN REVIVAL DI MOZART

ballarock-gondar

 

8. ORGANIZZARE UNA SERATA ALCOLICA IN UN QUARTIERE:

Decidere di uscire dopo cena, proprio perché l’Apericena ammazza la serata e la cena potrebbe appesantire, a briglie sciolte, si decide di girare per locali e ordinare super–alcolici, fino ad arrivare ad avere bevuto n cose pari agli anni che compi, non reggersi in piedi, non avere ricordi e rischiare la fine dei tuoi giorni senza ricordarsi il motivo…

17841944_10212294357824713_1932247520_n

  1. IL PROSSIMO ANNO:

Cancella la data di nascita da Facebook e fai finta di niente. Dopo 26 anni di esperienze, mi sembra ormai l’unica soluzione e via di fuga!

A presto,

#le9diNovella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *