Super ricarica di energie e vitamine per affontare l’autunno!

Buongiorno a tutte meravigliose e buon inizio Ottobre a tutte quante! Per chi già non lo sapesse, inizia uno dei miei periodi preferiti dell’anno, cioè l’autunno…e con lui, arrivano un sacco di cose bellissime che personalmente adoro…ad esempio le giornate uggiose, le foglie per terra, gli alberi che cambiano colore e diventano di un giallo-arancione e rosso incredibili, si può tornare ad accendere il forno senza morire di sudore per cucinare dolci autunnali buonissimi, è il tempo delle pioggerelline che ci danno l’occasione di sfoggiare mantelline, ombrelli e stivali nuovi…insomma, lo adoro! In questo periodo è necessario fare inoltre una ricarica di energie, antiossidanti e vitamine che ci saranno utili per moltissime cose in vista dell’arrivo del freddo, ad esempio evitare malattie da raffreddamento, aiutare la nostra pelle che diventerà super secca ecc. Oggi vi presento i must-have da introdurre assolutamente nella vostra dieta in modo da non farvi trovare impreparate 😉 siete pronte?? Allora leggete oltre!

Dunque dunqueee 😉 iniziamo subito una bella carrellata di meraviglie che ci vengono donate dalla natura! Al primo posto mettiamo senza dubbio lo zenzero, ma ve ne ho parlato in abbondanza nello scorso post quindi non mi dilungherò più di tanto! download-2

Chi ama i melograni come me? A settembre quando inizio a vedere nei vari giardini che i dai loro bellissimi fiori iniziano a nascere questi frutti mi riempio sempre di gioia! I melograni sono ricchissimi di vitamina C e il loro colore è dato da delle molecole chiamate antociani, che sono degli utilissimi antiossidanti e danno ai chicchi quel meraviglioso colore rosso rubino! Personalmente io li sbuccio, li sgrano e metto tutti i chicchi dentro a un contenitore di vetro che conservo in frigo; li consumo in una tazzina così al naturale come sono, con un cucchiano, il sapore leggermente acido a me non dà fastidio, non mi dispiace nemmeno masticare tutti quei semini diciamo…poi mangiarli freddi li rende senza dubbio più gustosi e questo è comunque il migliore modo di consumarli; possono inoltre essere inseriti in tante gustosissime ricette 😉download-1 images

Non dobbiamo poi dimenticare l’uva, meglio se rossa perchè contiene, come il melograno, moltissimi antociani e vari polifenoli, che sono antiossidanti! Naturalmente non vale il vino ehehe 😉 vi consiglio di conservare anch’essa in frigo e di consumarla così com’è, personalmente i semini dell’uva non li mangio però. Se avete un estrattore in casa, potete  però fare anche dei buonissimi succhi da conservare sempre in frigorifero, sia se avete uva bianca che uva rossa! download-3 download-4

Un altro posticino nella nostra classifica la meritano i fichi, con questi bisogna fare però attenzione perchè se assunti in grande quantità rischiano di avere un effetto lassativo e di regalarvi spiacevoli esperienze! Meglio quindi limitarsi al consumo di uno o due frutti o di farci delle ottime torte 😉download-5

Un ultimo frutto che non si può lasciare fuori è la pera! Avrete notato come sta iniziando a comparire nei mercati e nei supermarket 😉 a me piacciono quelle succose e dolci! Meglio consumarle con la buccia perchè perdereste un’importantissima fonte di fibre e vitamine, visto che sono tutte annidate lì! Prima magari lavatele bene (non con l’Amuchina come suggerisce la pubblicità hahaha) e tagliatele a fette o a cubetti. Sono ottime servite in dei bicchierini con su la cannella e una spolverata di cacao 😉 provare per credere!download-6 download-7 download-8

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *