Skincare Routine del periodo

Ciao a tutte,anzitutto Buona festa delle donne!!!!!!

In quest’ultimo periodo mi sto prendendo molta cura della mia pelle, quando si vive un periodo di serenità la voglia di prendersi cura di se stessi viene in automatico.

Partiamo dal detergente viso che uso mattina e sera.

Sto parlando del detergente della Kiehl’s “Calendula deep Cleansing foaming face wash”. Sono stata un mesto fa alla Kiehl’s e mi sono fatta fare l’esame della pelle. Ho spiegato che la mattina la pelle mi risultava grassa in alcuni punti e secca in altri. Dà il giusto equilibrio mattutino alla pelle, ma anche la sera come passaggio finale della pulizia.

FullSizeRender_5

La sera strucco il viso con il “Latte di pulizia per il Viso al Cetriolo e all’Amamelide” dell’Erbolario.

FullSizeRender_2

Dopodiché passo l’acqua detergente della linea Anew dell’Avon che è in odore e  leggerissima.

FullSizeRender_3

Passiamo alle creme e olii viso.

La mattina applico sempre della Kielh’s il ” Daily Reviving Concentrate”.Un mix di oli concentrati che rigenera la pelle e dona davvero un’aspetto idratato e luminoso. Io ho una pelle davvero particolare: Mista, sensibile e con tendenza acneica, ma questo olio mi ha salvata davvero.

Quando sono stata alla Kiehl’s mi hanno dato anche un campioncino del mitico “Midnight RecoveryConcentrate” sapevo fosse magico ma non fino a quando l’ho testato su di me, unico infatti ho deciso di comprare a breve la confezione normale.

Dicevamo la mattina applico il” Daily Reviving Concentrate”

FullSizeRender_1

La sera per attenuare rughette d’espressione e assottigliare la pelle, per far fuoriuscire i brufoletti sottopelle uso la crema all’Acido Glicemico della Bottega Verde.

Rende la pelle liscissima davvero, la userò ancora per qualche mese, poi sospenderò perché in estate è sconsigliata.

FullSizeRender_4

Dunque questi sono i miei prodotti del periodo per la cura del viso. Spero vi possa essere stato utile quest’articolo.

FullSizeRender

A presto

Valeria Sambin alias Justannekeit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *