Riso Venere con Pollo e Mandorle

Ciao a tutte/i!

Mi chiamo Roberta, ho 25 anni, sono sposata da qualche mese e vivo felicemente a Lissone (un paese vicino Milano) con mio marito Tony e la nostra piccola cagnolina Cheryl.

Ho frequentato per cinque anni l’istituto tecnico per il turismo, dove mi sono diplomata con il massimo dei voti, ma finiti gli studi ho deciso di cambiare quello a cui ero inizialmente indirizzata.

Da qualche anno lavoro nella ditta di famiglia, che si occupa di allestimenti fieristici, come disegnatrice e segretaria, ma nonostante questo, sin da piccola mi è sempre piaciuta in maniera particolare la cucina. Grazie a mia madre soprattutto che mi faceva sempre “provare” ad aiutarla! La mia passione è cominciata impastando la pizza con i pugni…e mettendo i pesci nel forno.

Poi viaggiando ho cominciato ad assaggiare tutto quello che di buono aveva il mondo da offrirmi…mi attiravano quei piatti che magari facevo fatica pure a pronunciare. Andavo in un ristorante e magari finivo a parlare con il cuoco chiedendogli gli ingredienti di quel prelibato piatto che avevo mangiato con tanto gusto.

Se mi dovessero chiedere qual è il mio piatto preferito, risponderei senza dubbio il sushi! Lo so, sono italiana…e avrei dovuto magari rispondere la pizza…ma che ci posso fare??

Adesso che sono sposata poi, ogni giorno cerco di stupire mio marito con qualche piatto strampalato…(si, diciamolo, lo uso un po’ come cavia), e cerco di cimentarmi in cose nuove e divertenti. Amo le spezie, le erbe aromatiche, i sapori forti e decisi.

Per questo ho deciso di buttarmi in questa nuova esperienza con un blog, dove vi parlerò e vi svelerò i trucchi della mia cucina. Un mix di sapori un po’ da tutto il mondo, dall’Italia alla Cina, dalla Cina al Messico, e dal Messico agli Stati Uniti. Ma non mi fermerò qui, seguitemi per scoprire tante ricette, veloci, complicate, dolci, salate, raffinate o ancora sorprendenti per stupire i vostri ospiti…ma soprattutto voi stessi!

 

roby

Scrivetevi la lista della spesa…e preparatevi a cucinare questo mio primo piatto!

RISO VENERE CON POLLO E MANDORLE

Il riso venere è una varietà di riso proveniente dalla Cina, particolarmente apprezzato per il suo sapore, il suo profumo ma soprattutto per il suo caratteristico colore scuro che lo rende un ingrediente unico per la preparazione di piatti dalle variegate e suggestivi tonalità cromatiche. Il riso venere deve il suo colore alla pellicina che ricopre la parte interna del chicco, il pericarpo, che ha in natura questa particolare pigmentazione scura. Ricco di sostanze nutritive, quali fosforo, calcio, zinco, ferro e selenio è un alimento molto completo che si presta alla realizzazione di varie pietanze.

Io lo unisco principalmente ai gamberi, ma per questa ricetta ho voluto cambiare usando del petto di pollo. Vediamo che succede..

collage

 

Preparazione:

In una pentola portare a bollore abbondante acqua salata. Raggiunto il bollore, aggiungere il riso e farlo cuocere secondo i tempi indicati sulla confezione, ma di solito intorno ai 18 minuti.

foto1

 

Durante la cottura del riso, triturare grossolanamente le mandorle e tostarle leggermente in una padella, senza farle bruciare.

foto2

Nel frattempo tagliare i petti di pollo in piccoli pezzettini. In una larga padella antiaderente versare un filo d’olio EVO, e appena l’olio sarà leggermente caldo, unire il pollo e lasciarlo cuocere per diversi minuti (dovrà rimanere tenero ma perfettamente cotto).

foto3

 

In una ciotola unire la salsa di soia, l’acqua, lo zucchero, lo zenzero grattugiato e la cannella. Mescolare il tutto con una frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo.

foto4

 

Unire il composto al pollo nella padella e proseguire la cottura sino a che la salsa si sarà leggermente addensata. A questo punto spegnere la fiamma e aggiungere il succo del lime, le mandorle, la menta fresca tritata e un po’ d’acqua di cottura del riso (il composto non deve essere né troppo denso né troppo liquido).

foto5

 

Scolare il riso e unirlo al pollo e alla salsa.

Disporre il tutto in piatti individuali decorando con un rametto di menta fresca.

 

foto6

Buon appetito!!

Ditemi come vi è venuto!!!

Alla prossima settimana con una nuova ricetta!!!

Follow my blog with Bloglovin

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *