Provato per voi: Olio Khadi anticellulite!

Uno tra i prodotti più utilizzati per combattere la cellulite è proprio lui! L’olio KHADI, che potete trovare in vari shop on line dedicati ai prodotti eco-bio, sembra essere davvero miracoloso. Ma per darvi una valutazione coerente e veritiera non ci rimaneva altra alternativa che…provarlo! Ecco quindi la mia personale esperienza prima, durante e dopo l’applicazione e l’utilizzo dell’olio khadi anticellulite!

Premessa

Faccio una piccola premessa per farvi capire quello che mi aspetto da questo prodotto e ciò di cui avrei bisogno per il mio fisico. Non sono grassa, non ho quindi bisogno di perdere peso; ho il classico fisico mediterraneo, con vita sottile e fianchi un po’ troppo accentuati..! Pertanto la cellulite si concentra tutta dal sedere 😀 (dove ha il suo maggiore sviluppo ovviamente…!) degradando fino al ginocchio. Pratico sport, soprattutto tonificazione, e da quando ho iniziato questo trattamento cerco di bere almeno 2 litri d’acqua al giorno. Ho 30 anni suonati e ho smesso da un po’ di credere alle favole..quindi non mi aspetto certo miracoli da nessun prodotto, compreso quest’olio, ma dato che dopo la doccia e prima di andare a letto applico comunque una crema..perché non provare con questo prodotto?!?

Trattamento

– Quando applicare l’olio?
Non avendo mai utilizzato l’olio al posto della crema idratante, non sapevo il momento ideale nel quale applicarlo; il mio dubbio era soprattutto quello di non potermi vestire subito dopo, per paura che rimanessero le gambe parecchio unte. Come in tutte le cose..non mi restava che provare! Questa la mia tattica! Lo applico due volte al giorno: una al mattino dopo la doccia e una la sera prima di rilassarmi sul divano o di andare a letto. In entrambi i casi prima di vestirmi o di mettere il pigiama attendo qualche minuto, in modo che l’olio possa assorbire quasi totalmente. Nel frattempo per esempio al mattino mi trucco, mi pettino ecc, mentre la sera al contrario mi strucco, metto la crema idratante..
-Come applicare l’olio?
Definirei questo passaggio come quello fondamentale per la buona riuscita di questo trattamento. Infatti non basta mettere l’olio, ma bisogna massaggiarlo con molta cura e con un tipo di massaggio indicato per trattare appunto la cellulite. Scaldate l’olio tra le mani, applicatelo ed iniziate un primo tipo di massaggio come…..se doveste impastare..! 😀 Agite almeno per uno-due minuti a zona (vi sembra poco, ma sentirete le braccia indolenzite!); seguite con un secondo massaggio a “pizzicotti”, anche un paio di minuti a zona.

Risultati

Appena applicate l’olio la pelle risulterà subito molto più soda e compatta, oltre a tenere idratata la pelle per tutto il giorno, caratteristica che la crema idratante non riesce a soddisfare. Sicuramente è un buon trattamento e già dopo 10-15 giorni noterete miglioramenti, il tutto sempre associato ad una buona attività fisica e ad una dieta povera di grassi e ricca invece di verdura, oltre all’assunzione di almeno 2 litri d’acqua al giorno. Io sono comunque soddisfatta dei risultati ottenuti e continuerò ad usarlo.

Dove acquistarlo

eccoverde.it o ecobella.it sono solo due dei vari shop on line dedicati ai prodotti eco-bio; l’olio khadi costa € 13.90 ai quali dovete aggiungere circa € 4,00 per la spedizione. Un flacone, applicando il prodotto due volte al giorno, dura circa 3 – 4 settimane.

 

Provatelo e fatemi sapere anche i vostri risultati!

Baci! S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *