PIZZA FRITTA

Buon sabato a tutti!!

Oggi ho per voi una ricetta perfetta se volete organizzare una cena semplice ma gustosa! Perfetta per un sabato sera con davanti un boccale di birra o un bel bicchierone di Coca-Cola!!

Vi spiego come preparare la Pizza fritta! È un classico piatto napoletano, e chi non l’ha mai assaggiato non sa cosa si perde! La mia versione è con salame e ricotta, ma volendo potete decidere di farcirla come più vi piace!

Vediamo che succede..

collage

PREPARAZIONE

Io ho impastato con la planetaria, ma voi potete anche usare le mani. Cominciate mettendo farina, lievito di birra e sale in una ciotola, e cominciate a impastare unendo poco alla volta l’acqua.

collage1

Quando l’impasto si staccherà dalle pareti della ciotola, trasferitelo su un piano infarinato e continuate ad impastare con le mani per qualche minuto. Formate un panetto.

collage2

Mettete la pasta in una ciotola e copritela con la pellicola trasparente.

collage3

Mettetela a lievitare nel forno spento, ma con la luce accesa, per 2 ore.

foto4

L’impasto dopo 2 ore avrà triplicato il suo volume.

foto5

Trasferite l’impasto su un piano infarinato, formate un serpentello e poi tagliatelo in 4 parti della stessa misura.

collage6

Formate delle palline e mettetelo su un vassoio, copritele con la pellicola trasparente e fatele lievitare per altri 30 minuti.

collage7

Stendete delicatamente l’impasto con le mani, cercando di non rompere la pasta.

foto8

Farcite le pizze solo da un lato lasciando un po’ di bordo, in modo da poterle richiudere. Fate uno strato di ricotta, poi salsa di pomodoro e infine qualche fetta di salame. Potete aggiungere anche delle foglie di basilico, io le avevo preparate e mi sono dimenticata di metterle.

collage9

Friggete le pizze in abbondante olio di semi ben caldo, 2-3 minuti per lato, devono risultare belle gonfie e dorate.

foto10

Servite la Pizza fritta ben calda, appena uscita dall’olio praticamente!

Buon appetito!!

foto11

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *