PARIS FASHION WEEK SS 2017 – LOUIS VUITTON

La Paris Fashion Week  si chiude il 5 ottobre 2017: tra gli ultimi a sfilare Nicholas Ghecquière per Louis Vuitton, a Place Vendome 2, in un palazzo che diventerà la ‘centrale del lusso’ parigino. La collezione, all’insegna dell’eleganza discreta, è fatta di tessuti e dettagli preziosi, con bottoni, inserti in oro, asimmetrie negli abiti cut out e nelle gonne in pelle abbinate a giacche over doppiopetto. I corpetti con lo scollo a cuore si portano con i leggins e le mini cortissime; ai piedi stivali o ankle boots. Tra gli accessorri, tote bag o borsette da portare in mano, come scatoline.

14572965_10157503836985125_3768320051400529307_n

Lo stilista francese Nicolas Guesquiere questa volta ha guardato molto al passato e si è ispirato completamente, o quasi, agli stilemi della moda anni ’80. Colpiscono immediatamente le spalline imbottite, i vestiti dai tagli geometrici, le fantasie ripetute e a contrasto così come le proposte più rock, perfette per andare ai concerti. È tutto molto deciso ma non particolarmente eccessivo. Tutto misurato e decisamente portabilissimo.

È proprio il caso di dirlo: a volte ritornano! La maison francese ha riportato in auge quello skim_0043_20161005124018tile ricercato, punk rock e sofisticato che ha caratterizzato con forza la moda di fine anni ’80 e l’inizio dei ’90. Stupisce immediatamente in passerella il primo look Louis Vuitton: un abito grigio topo con una manica lunga e l’altra appena accennata, che scivola lungo il corpo della modella ma che è pizzicato all’altezza del punto vita. Pochi ele
menti, pochi dettagli ma una silhouette con conquista immediatamente, soprattutto per via di quelle spalline, che non sono eccessive ma si notano e conferiscono un tocco più deciso. Questa tipologia di abito è stato poi rivisitato nella collezione in vari modi in base alle occasioni d’uso e ai momenti della giornata: ci sono delle versioni cut out, che svelano delicatamente i fianchi, e quelle mesh-tattoo, pensate soprattutto per la sera, che propongono dei grandi e rigidi rombi all’altezza del seno con pois e linee dall’effetto zebra ricoperti da cristalli e glitter oro e argento.

In passerella non passano certamente inosservati i tailleur Louis Vuitton, caratterizzati da giacche completamente rivisitate, praticamente destrutturate, accompagnate a gonne al ginocchio con spacco centrale. Si fa spazio anche lo stile più rock, con quei capi di abbigliamento e accessori che potremmo indossare per andare a un concerto a cielo aperto: maglie smanicate con stampe decise, legging in pelle e in pizzo, gilet quadrettato e chiodi neri o blu elettrico metallizzato. C’è spazio anche per diverse fantasie, anzi soprattutto per pois e quadretti, proposti singolarmente o anche nella versione mix and match, sui toni del bianco, grigio e nero. A proposito di palette cromatica, a queste tinte si aggiungono anche l’oro, l’argento, il verde prato e il ruggine, che sono tra quelli di tendenza per la prossima stagione calda visti a Parigi.

14479817_10157503837350125_9015638276081562306_n 14484881_10157503836485125_7052641761664602543_n 14484940_10157503837325125_7618496306088994473_n 14502725_10157503837055125_8775286615726883171_n 14520323_10157503836490125_8299704237604230492_n 14563425_10157503837610125_473733902031171369_n 14568036_10157503837080125_1343635403284969945_n 14568076_10157503836565125_4514742002393576112_n 14581307_10157503836715125_8943516867203858433_n 14581483_10157503837205125_1134417870489721563_n 14590348_10157503836640125_4925606830169327121_n 14600987_10157503837540125_8919595996894858581_n 14633031_10157503836785125_6957274182636454659_n

 

LA SFILATA

abito-bianco-cut-out-louis-vuitton abito-bianco-e-nero-louis-vuitton abito-con-elementi-geometrici-louis-vuitton abito-corto-con-elementi-brillanti abito-corto-sfumato-louis-vuitton abito-grigio-asimmetrico-louis-vuitton abito-nero-mesh-louis-vuitton abito-ruggine-cut-out-louis-vuitton camicia-a-righe-louis-vuitton chiodo-nero-louis-vuitton giacca-destrutturata-verde-louis-vuitton giacca-di-pelle-louis-vuitton giacca-grigia-destrutturata-louis-vuitton giacca-nera-louis-vuitton giacca-oro-e-pantalone-di-pizzo giacca-pois-e-pantalone-oro-e-nero-louis-vuitton giacca-smanicata-louis-vuitton gilet-e-gonna-louis-vuitton gilet-e-legging-in-pizzo look-di-pelle-louis-vuitton look-nero-louis-vuitton look-pizzo-blu-elettrico-louis-vuitton look-pizzo-e-chiodo-bluette look-quadrettato-louis-vuitton maglia-con-elementi-pitonati-louis-vuitton maglia-con-spalline-louis-vuitton maglia-quadrettata-bianca-mesh mantella-e-top-mesh-louis-vuitton pantalone-verde-con-dettagli-oro-louis-vuitton pullover-lame-louis-vuitton tailleur-grigio-louis-vuitton top-di-pelle-e-trench-louis-vuitton top-rock-mood-louis-vuitton vestito-asimmetrico-con-stampe-louis-vuitton vestito-con-cristalli-louis-vuitton vestito-effetto-zebrato-louis-vuitton vestito-longuette-di-pizzo-louis-vuitton vestito-nero-corto-con-pois-louis-vuitton vestito-nero-di-pelle-louis-vuitton vestito-oro-e-grigio-louis-vuitton vestito-quadretti-e-pois-louis-vuitton

Curiosità:

Anche la famosa Fashion Blogger Chiara Ferragni ha assistito alla sfilata LV SS 2017 vestita così:

cappello-nero-in-pelliccia

Il “grande cappello” presentato nella scorsa stagione AI 2016/2017 deve essere piaciuto davvero tanto alla nuova fiamma del rap italiano Fedez (WHAT?! MA VOI CE LI VEDETE INSIEME?!) 

Ma la mia domanda è: Non vi ricorda qualcuno? Amanti di Tolkien dove siete?

bofur_nesbitt

BOFUR FERRAGNI anche tu ami gli Haters?!

Lasciate un commento qua sotto su cosa ne pensate della sfilata di LV, vi è piaciuta? non vi è piaciuta? Comprerete qualcosa? Fedez ci arriverà in punta di piedi a dare un bacio alla Ferragni o dovrà usare uno scaletto? Fatemi sapere ❤️

Jessica Chiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *