Le modelle DESIGUAL a New York sfilano con il MakeUp effetto filtro di Snapchat

NEW YORK FASHION WEEK – DESIGUAL P/E 2017

14264209_10153923128909639_3357080439776287365_n

14199196_10153923128924639_4823689538918215013_n

INIZIAMO DALLA NOVITA’:

Il make up è OUT per questa stagione primavera estate 2017 di Desigual.  Al posto di ombretto e rossetto il naso da cagnolina e poi occhi di gatto, maschere tribali e make-up effetto tigre. Sui capelli coroncine di fiori a gogo.  Dal reale al virtuale e ritorno il passo è breve o meglio, le due realtà sono spesso sovrapponibili, proprio come un filtro di Snapchat, l’app più beauty che ci sia. Desigual, da sempre simbolo di moda colorata, divertente e anticonformista, ha incantato le passerelle di New York con un trucco ispirato ai filtri e alle face swap di Snapchat. 

naso-come-un-cagnolino-maschere-tribali-e-sopracciglia-cartoon-ecco-il-pazzo-make-up-della-sfilata-desigual-vi-trucchereste-cosi_oggetto_editoriale_850x600

Ammettiamolo, tutti (o quasi) li abbiamo provati, i filtri e le face swap di Snapchat e affini. Alzi la mano chi non ha almeno un selfie o almeno una foto su qualche suo profilo social con il trucco da cinesina, una maschera tribale, occhi da gatto o l’amatissimo naso da cagnolino (che sta bene proprio a tutti).

2fb2a87b-54ae-498c-862d-8a4166d24223 5bc76ecc-c1f4-4040-9de0-dd24e9aba143 10d5f1d2-0b9f-416d-9944-3e425e323c37 62cf2f9e-af52-4f1e-b0fe-7cae96075474 87d9c3fe-441d-4fb9-846b-98521b7adc83 194d32d9-0168-4081-9a5f-3073a94ef6ad 281addf5-d0f5-436e-98f1-d74a322f5430 309b2931-3ad0-4e98-8ba9-3101b7e310c7 543b906a-d0e7-40a2-841a-e1719959a502 885a4330-43cb-406d-9ec4-27489519442d 1473627087-syn-xxx-1473432856-painting-of-dog-filter desigual-sfilata-2016-2 desigual-sfilata-2016-3 fbad6eb8-6b99-4ee5-83a0-2b9868293b0f

La maggior parte delle modelle che hanno sfilato per la passerella di Desigual alla New York Fashion Week erano praticamente senza trucco. Ispirato dall’hashtag #NoFilter che circolava sui social media, Gordon Espinet, responsabile make-up di MAC Cosmetics, ha applicato sul loro viso solo una crema idratante. Tutto il resto lo ha lasciato naturale, lentiggini e guance rosee comprese. Solo cinque delle modelle si sono sottoposte al trattamento “Snapchat” e hanno indossato corone di fiori (di carta) o farfalle svolazzanti realizzate come fossero dei veri filtri.

Se devo dare un giudizio personale per me quest’anno Desigual ha voluto puntare TUTTO TUTTO TUTTO sulla “simpatia” con i filtri di snapchat, i vestiti sono orridi (come sempre) quindi direi che il make up almeno ci ha fatto sorridere. Non ho mai amato il marchio, anzi, una delle mie citazione è “LA BEFANA VESTE DA DESIGUAL”, ma questi sono gusti personali.  Lo derido e continuo a deriderlo, ma sottolineo che ho avuto piacere del make up stile snapchat!  (Se volete seguirmi sul mio snapchat personale: monkey.jess)

gallery-1473627523-modelle-snapchat

Parlando della sfilata:

Quest’anno Desigual vuole rappresentare la donna viaggiatrice che parte alla scoperta del mondo passando per Brasile, Perù, Kenya, Madagascar, ma anche Giappone e Polinesia. La collezione abbigliamento che calca la passerella dell NYFW racchiude tutti i tratti distintivi della moda di questi paesi esotici, miscelando fantasie etniche con stampeanimalier o fiorate.

desigual-sfilata-pe-2017-1000-9

Geometrico, camouflage e patchwork sono accostati a righe e originali disegni botanici. Le linee sono fluide, gli abiti morbidi e le lunghezze maxi, ad eccezione delle gonne proposte sia in modello gitano nella classica mini. Collezione caratterizzata da tessuti bon ton come il pizzo, il cotone o la seta, accostati al denim delle salopette o all’ecopelle delle giacche biker. Non mancano i punti luce delle applicazioni in cristallo e ricami all’uncinetto.

14225423_10153923131119639_310637823428888777_n

Il Meltin pot delle diverse culture si traduce in abiti variopinti che miscelano le stampe etniche dei vestiti africani con le frange peruviane e le stampe floreali giapponesi.

A completare il look gli accessori. Le scarpe gioiello sono sandali bassi con doppia fascia incrociata adornata da applicazioni luminose e perline. Gli orecchini sono maxi, pendenti e con frange, mentre le borse Desigual sono tracolle etniche, bandoliere e shopper in tela.

12322916_10153923135369639_5236717380729842630_o 14195940_10153923135204639_6050106120648459242_o 14196104_10153923136129639_658994081795381165_o 14206152_10153923134784639_3873467338152805446_o 14206152_10153923135039639_1631847145922334636_o 14231232_10153923126844639_2971536325809602509_o 14231233_10153923135884639_1661701367260665267_o 14231311_10153923127074639_7151813225532857575_o 14241481_10153923127009639_2569894245126853169_o 14242493_10153923126919639_5255684396893776538_o 14249713_10153923135359639_2570483138350501272_o 14249876_10153923134899639_7316361740287556554_o 14257542_10153923127034639_3724556048986094152_o 14257603_10153923126849639_7286251577790832334_o 14257753_10153923134709639_2865058352092545458_o 14289858_10153923126979639_6685203174851573281_o 14289975_10153923136064639_1974744984303815039_o 14290018_10153923135804639_3825463366591655209_o 14310328_10153923126934639_352580332203398019_o 14310446_10153923126894639_1139228192527473847_o 14310557_10153923134519639_8152268118764808429_o 14311368_10153923134949639_4324743207963594368_o 14311447_10153923134749639_217517978585450822_o

“Questa sfilata è la prova provata che i social fanno parte della vita quotidiana e sono sempre più forti, di minuto in minuto.”

E voi cosa ne pensate? Lasciate un commento

Jessica Chiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *