Isola d’Elba: un paradiso da scoprire!

Tra le tante cose che adoro fare ai primi posti della classifica ci sono sicuramente i viaggi! Visitare luoghi mai visti e organizzare escursioni dove ancora non sono mai stata ha indubbiamente il suo fascino. Ma poi arriva quel posto, quel luogo che ti affascina a tal punto da volerci tornare e tornare ancora, ancora e ancora…perché in quel posto ti senti proprio come a casa e molto di più.. Ecco questo mi è successo quando per la prima volta ho messo piede nel “mio posto nel mondo”, sulla “mia isola” o chiamandola con il proprio nome Isola d’Elba. Chi mi conosce sa bene che la adoro e che alla prima occasione prendo e vado là, dove il mio cuore è davvero libero di amare la vita. Proprio per questo ho ben pensato di darvi qualche indicazione utile, qualche consiglio e svelarvi qualche segreto per fare amare anche a voi questo luogo, proprio come lo amo io. In più, dato che l’estate si avvicina, magari vi do anche qualche spunto per un week end al mare o per la vostra settimana di vacanze estive!

Cosa aspettarsi

La cosa a mio parere più affascinante dell’Isola d’Elba è quella di riuscire a trovare scenari completamente diversi a pochissima distanza l’uno dall’altro. Paesaggi caraibici con spiagge di sassi bianchi e fondali con sfumature dal verde al blu intenso a nord e lunghe spiagge di sabbia bianca e finissima a sud.

Spiagge più belle

Nella mia Top 10 delle spiagge più belle non posso non nominare Cavoli, lunga spiaggia di sabbia bianca che si trova nella parte sud/ovest dell’isola, dove la fantastica esposizione permette la balneazione più lunga di tutta l’isola.

IMG_0051

 

Proseguendo ad ovest troviamo Sant’ Andrea, piccola località con spiaggia rivolta a nord e scogliera verso l’ovest del tramonto più bello che possiate vedere.

IMG_1019

 

FullSizeRender

Infine, per incuriosirvi un po’, due spiagge nascoste e solitarie: Norsi a sud/est, e Galenzana, a sud, raggiungibile solo a piedi con un sentiero o via mare da Marina di Campo.

FullSizeRender

Cosa fare la sera

Ci sono molti paesi da visitare, dove troverete mercatini sul mare, musica dal vivo nelle varie piazze e fantastici spettacoli pirotecnici nelle varie sere estive. Marina di Campo e Porto Azzurro, tipici paesi marinari, e Capoliveri che sorge invece in collina, con le varie spiagge ai suoi piedi sono solo l’inizio!

Come raggiungerla

Raggiungere l’Isola d’Elba è molto più facile di quanto pensiate: ci sono traghetti in partenza ogni mezz’ora dal porto di Piombino (Li) ed anche un servizio aereo che vi farà atterrare direttamente all’aeroporto di Marina di Campo.

Traghetti

www.elbaferries.com

www.toremar.it

www.moby.it

www.blunavytraghetti.com

Non vi resta che vedere queste meraviglie con i vostri occhi! Enjoy!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *