GELO DI ANGURIA

Buon venerdì a tutti!!

Non so da voi, ma qui a Milano si muore ancora di caldo..poca voglia di mangiare, ma i dolci servono sempre a tirarti un po’ su..e quindi dobbiamo attrezzarci con qualcosa di fresco ma sempre super buono!

Quindi oggi vi spiego come preparare il Gelo di anguria..famoso dolce siciliano, semplice da preparare, perfetto per un fine pasto perchè è davvero molto leggero.

Se siete fortunati, e riuscite ancora a trovare l’anguria in qualche supermercato, provate a farlo e mi direte..

Vediamo che succede..

collage

PREPARAZIONE

Cominciate tagliando l’anguria e pezzettoni, ed eliminando tutti i semi. Poi mettetela in un mixer e frullate fino ad ottenere un bel succo.

collage1

Con un colino filtrate il succo di anguria, in modo da eliminare la polpa, deve risultare molto molto liscio e liquido.

collage2

Prendete qualche cucchiaio di succo, mettetelo in una ciotolina, aggiungete l’amido di mais e fatelo sciogliere.

collage3

Versatelo all’interno della ciotola grande, e poi aggiungete anche lo zucchero e la cannella, mescolate bene.

collage4

Mettete il liquido in un pentolino sul fuoco, sempre continuando a mescolare, fino a che non si addenserà. Vi accorgerete che il composto è pronto, quando velerà il cucchiaio.

collage5

Versate il composto all’interno dei pirottini di alluminio, così poi sarà più facile sformarli. Fateli intiepidire prima una decina di minuti a temperatura ambiente, e poi metteteli in frigorifero per 3-4 ore.

foto6

Tritate i pistacchi non troppo finemente e teneteli da parte.

collage7

Passate le ore in frigorifero, sformate i budini su un piattino e decorateli con la granella di pistacchio.

Il dolce è pronto! Servitelo freddo.

Buon appetito!!

foto8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *