Detossifichiamo la pelle per la primavera!

Buongiorno a tutte bellissime ragazzuole, come andiamo?? Oggi è una bellissima giornata e il calore del sole mi fa sentire la primavera come non mai!! L’altra volta nel post vi ho parlato di come depurare l’organismo in preparazione alla primavera…Oggi invece depureremo la pelle, e prepareremo uno scrub fatto in casa ottimo per lasciarla illuminata fresca e pulitissima! E che pianta potevamo usare per farla se non quella detox per eccellenza?? Avete già capito di quale sto parlando? Se si, leggete oltre! 😉

Esattamente, oggi faremo uno scrub viso detossificante a base di aloe!! Come al solito, inutile dirlo, 100% fatto in casa e naturale. Adesso vi spiegherò come farlo se avete la pianta di aloe vera in casa 😉 innanzitutto accertatevi di avere la specie giusta cioè quella medicinale. Partiamo ora passo per passo:aloe_vera_gel

1) Come si ottiene il gel di aloe

Per prima cosa, qualsiasi prodotto vogliate creare, bisogna ricavare il gel dalle foglie di aloe vera: indossate un guanto per non pungervi e tagliate una delle foglie più esterne con un coltello. Tagliate quindi la foglia a pezzi, eliminate la parte più dura ai lati e tagliatela quindi a metà in senso orizzontale: con un cucchiaio estraete il gel che trovate all’interno delle foglie.

Non contenendo conservanti, il consiglio è di tenere la foglia tagliata in frigorifero e di estrarre il succo ancora al suo interno in al massimo 10/15 giorni. Potete usare il gel direttamente come doposole, per alleviare il prurito sulle punture di zanzare oppure per creare questo fantastico scrub fai da te di cui ora vi sveliamo la ricetta!

2) Per realizzare lo scrub fai da te all’aloe veraimages (2)

Potete ottenere un delicatissimo e nutriente scrub fai da te all’aloe vera mixando 2 cucchiai di olio extravergine di oliva con uno di zucchero di canna e uno di succo/gel di aloe vera: unite il tutto in una bacinella e poi strofinate delicatamente sulla pelle con massaggi circolari.images (3)

3) Come conservare lo scrub fai da te all’aloe vera

Potete conservare questo favoloso prodotto naturale in contenitori di plastica o di vetro con coperchio. Ricordate, però, che essendo naturale e senza conservanti non si conserva a lungo: al massimo 2 o 3 giorni in frigorifero.

Che ne dite?? Raccontemi qui sotto nei commenti come avete fatto il vostro scrub e se avete seguito la ricetta fedelmente o avete apportato delle piccole modifiche!! Un bacioneeee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *