COUS-COUS GAMBERI, PISELLI E NOCI CON QUENELLE DI RICOTTA E BASILICO

Il cous-cous è un alimento di derivazione nordafricana e mediterranea, costituito da semola di grano duro ridotta in grani finissimi, condita in moltissime varianti.
Io semplicemente lo ADORO, lo faccio in mille modi diversi, e se siete a dieta è un ottimo sostituto alla pasta. Questa è una ricetta che va bene per tutto l’anno…ma in estate potreste provarlo con anguria, mozzarella e basilico…e in inverno magari con pollo, verdure e curry!
Vediamo che succede…

collage

PREPARAZIONE:

Per questa ricetta, cominciate mettendo sul fuoco due pentolini con acqua e portateli a bollore.
Nel frattempo preparate il cous-cous… So che magari questo non è il modo esatto di cucinarlo…ma io l’ho sempre fatto così. È veloce, pratico e viene buonissimo!
Prendete una ciotola abbastanza larga e con il fondo piatto, metteteci dentro il cous-cous, unite 2 cucchiai d’olio evo e salate a piacere. Mescolate bene il cous-cous in modo che tutti i granelli siano ben oliati.

foto1

A questo punto coprite il cous-cous a filo con acqua bollente, chiudete la ciotola con il coperchio e lasciate riposare almeno 10-15 minuti.

collage2

Adesso l’acqua nei pentolini starà già bollendo, salate entrambi e mettete in uno i gamberetti surgelati e nell’altro i pisellini surgelati. I gamberetti cuociono pochissimo, io li tengo massimo 5 minuti, mentre i pisellini li faccio cuocere (da quando riprende il bollore) per 10-12 minuti.

collage3

Scolate i gamberetti e i pisellini e lasciateli intiepidire.

foto4

Il cous-cous adesso è pronto. Togliete il coperchio e con una forchetta sgranatelo per benino. Diventerà bello gonfio e morbido.

foto5

Unite al cous-cous i gamberetti e i pisellini…e se vi piace aggiungete un filo d’olio evo.

foto6

Tritate il prezzemolo e unitelo alla ricotta, formate delle quenelle con l’aiuto di due cucchiaini. (Purtroppo ho perso la foto, vedrete le quenelle nella foto finale).

foto7

Impiattate come più vi piace e guarnite con qualche gheriglio di noce e le quenelle di ricotta.
Il nostro cous-cous è pronto…a me piace mangiarlo freddo, ma anche tiepido non è male!
Fatemi sapere se lo rifarete, oppure se le vostre varianti.

Buon appetito!!

foto8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *