Detox mania: i centrifugati preferiti dalle celebrities

Care lettrici, Ottobre è arrivato, eppure sembra di essere già alle temperature glaciali di gennaio, quando non vorresti altro che una bella tazza di the fumante, un plaid e la tua serie tv preferita (addio vita sociale). Tutto questo letargo porta inevitabilmente ad una incombente pigrizia cronica, e oltre alla vita sociale, possiamo dire addio anche alla palestra. Ma allo stesso tempo non vogliamo ridurci a soffocare nei nostri rotolini di ciccia, e per fortuna vengono in nostro soccorso i centrifugati detox! Ormai ne parlano tutti, e tutti ne abusano senza sapere bene cosa siano e cosa servano: sono frullati a base di frutta, verdura, radici e spezie, e possono tranquillamente sostituire un pasto, permettendoci di fare incetta di alimenti sani anche se in formato liquido (per realizzarli serve infatti un frullatore).

healthy-smoothies

Le star di Hollywood sono state le prime a lanciare questa moda, e da loro possiamo annotare i centrifugati (o smoothies) più originali ed interessanti:

Continue Reading →

AMMAZZATI….di palestra!

Novella aka Simone di Cirene.

So di non essere la sola, ma sicuro mi è capitata la CROCE più pesante (niente vittimismi giuro, specifico che poi mi arrivano messaggi sgradevoli)

MANTENERE LA LINEA: ma come si fa?????????

Lascio stare la parte sulle diete fatte, provate, seguite per due giorni e cambiate perchè sarebbe troppo banale e chiaramente non sono competente. Ne cerco una su internet, la provo per un giorno e se il giorno dopo non sono dimagrita vuol dire che non funziona e cerco un altro sito! Arrivata al punto di bere té verde convinta che mi faccia dimagrire mentre lo deglutisco, vengo accompagnata dal sonoro della risata del mio collega (creatore dell’ immagine di copertina della mia pagina fb).

Cosa serve oltre al té verde? Il movimento!

Perfetto, mi iscrivo in palestra.  Troppo pigra per starmene da sola in sala pesi a seguire una scheda, che se c’è scritto tre serie di.. ne faccio una, frequento i corsi (luogo comune anche questo, ma vero come il resto).

Ok, i corsi, non di  giovani ragazze con una passione innata per lo sport che si trovano in squadra e si schiaffeggiano il culo sotto rete. Corsi di ragazze malsane con lo stesso atteggiamento di Jennifer Lawrence in “Hunger Games” che puntano però ad arrivare alla fine dell’ora senza fermarsi!

Arriviamo al punto. Chi sono gli attori del film?

Continue Reading →

Bingo Wings

 

Buongiorno!

Vi levo la curiosità e vi spiego cosa sono “le ali di Bingo” (detto BINGO WINGS)?

Avete presente le donne che giocano a Bingo e quando trovano un numero, alzano il braccio con un movimento agitato e vedi la ciccia del tricipite ballare furiosamente? Ecco queste sono le ali di Bingo!

Bingo

Siete insicure d’estate quando è ora di mettere i vestitini smanicati o le canotte perché avete le braccia poco toniche? Allora oggi vi faccio vedere come eliminare queste “bingo wings” in modo facile e pratico anche a casa vostra.

no-bingo-wings-feature

Le braccia sode e toniche per le donne sono importanti tanto quanto una pancia piatta, Tra le zone del corpo più difficili da modellare, troviamo le braccia. Infatti, non appena si mette su qualche chilo oppure si abbandona la palestra, ecco che la parte alta delle braccia lievita, mostra ritenzione idrica o, per le donne magre, prende un aspetto cadente, (Bingo Wings). Quindi come sempre ci vuole costanza, ma ne vale la pena perché il risultato è un bel braccio tonico pronto di essere scoperto per l’estate.

Ok iniziamo! (Fate sempre 10 minuti di stretching o riscaldamento tipo cyclette o tapis roulant prima di ogni work-out).

Dotatevi di due pesi da 1 kg ciascuno, oppure di due bottiglie d’acqua quasi piene, i pesetti per i polsi e una sedia. Ogni giorno scegliete quattro semplici esercizi da questo elenco.

 

Reverse Plank- (Plank inverso)

plank

  • Sedetevi per terra con le gambe tese davanti a voi con i piedi vicini.
  • Mettete i gomiti dietro al sedere, a distanza delle spalle.
  • Alzatevi i glutei pian piano
  • Restate nella posizione isometrica per almeno 20 secondi e ripetete 3 volte

Se vi sentite, particolarmente forti provatelo con le braccia tese.

plank2

 

Tricep dips (Tricipiti dip su panca)

bench-dips1

 

  • Questo esercizio può essere eseguito sia utilizzando una panca sia utilizzando una comune sedia o un tavolino o uno scalino.
  • Sedetevi davanti alla panca (o alla sedia/tavolino) tenendo le ginocchia piegate e caricando il proprio peso sulle braccia, le quali sono ben saldate sull’appoggio.
  • Tiratevi su e poi tornate lentamente giù, facendo lavorare le braccia. Cercate di andare il più possibile verso il basso.

Fate circa 4 serie da 8-10 ripetizioni.

 

Piegamenti contro il muro

wall-pushups

I piegamenti in verticale contro il muro sono un esercizio davvero semplice, facile da fare anche a casa e ideale per chi è alle prime armi.

  • Restate in piedi davanti al muro, tenendosi ad una distanza di circa un passo da esso. Alzate le braccia all’altezza delle spalle e appoggiate le mani contro la parete.
  • Piegate i gomiti avvicinandosi con la parte superiore del corpo verso il muro, senza flettere le gambe.
  • Quando il naso si avvicina alla parete, espirate, fate pressione contro il muro per tornare alla posizione di partenza.

Fate circa 4 serie da 8-10 ripetizioni.

 

Push up

assisted-push-ups-2

Iniziamo con una versione del push-up semplificata, in altre parole i piegamenti con le ginocchia appoggiate al pavimento. Questo è un ottimo esercizio per tonificare i muscoli delle braccia e, in particolare, i tricipiti.

  • Tenete l’addome ben teso e mantenete lo sguardo in avanti.
  • Abbassate lentamente il corpo il più vicino possibile a terra. Durante questa prima fase, inspirate lentamente.
  • Dopodiché, spingete il corpo verso l’alto buttando fuori l’aria.

Fate circa 4 serie da 8-10 ripetizioni.

 

Kick back per tricipiti

  • Prendete due manubri e sedetevi sul bordo di una panca, o su una sedia mantenendo i piedi uniti e ben fissi al pavimento.
  • Flettete il busto in avanti finché il petto si appoggia quasi sulle cosce.
  • Fissate i gomiti al busto, tenete le braccia dritte dietro la schiena e parallele al pavimento.
  • Estendete l’avambraccio
  • Restate qualche secondo e poi, senza muovere il gomito, dal busto riportate lentamente i manubri in avanti verso le spalle.

Fate circa 4 serie da 8-10 ripetizioni

 

Distensioni Con Manubrio Sopra La Testa

Overhead-Triceps-Extension-686x1024

Questo esercizio può essere eseguito sia in piedi che da seduto. Io consiglierei di iniziare da seduto per evitare troppo sforzo sulla schiena.

  • Sedetevi su una sedia o una panca e appoggiatevi bene la schiena. Afferrate un manubrio con entrambe le mani e sollevatelo lentamente sopra la testa, estendendo completamente entrambe le braccia.
  • I vostri palmi dovrebbero essere rivolti verso il soffitto.
  • Mantenete i tricipiti vicini alla testa con i gomiti bloccati ed iniziate ad abbassare il manubrio verso il pavimento.
  • Mentre espirate, contraete i tricipiti e sollevate lentamente il manubrio fino a tornare alla posizione di partenza.

Fate circa 4 serie da 10-12 ripetizioni

 

Inoltre agli esercizi qui sopra, se volete tonificare le braccia facendo I lavori in casa o una semplice passeggiata, compratevi I pesi per i polsi che troverete al Decathlon o in qualsiasi negozio di sport in zona. Di solito pesano 1 kg ciascuno ed è un modo efficace per allenare I muscoli delle braccia al di fuori della palestra.

Wrist-weights

Infine, a parte la dieta e gli esercizi bisogna bere tanta acqua per eliminare la ritenzione idrica e ogni tanto fare lo scrub per stimolare la circolazione. Iniziate dai polsi con movimento circolari fino alle spalle.

 

Bene! Al lavoro girls! Ci sentiamo lunedì prossimo con altri consigli sul Fitness.