BUFFET PER FESTE

Buon venerdì a tutti!

Il 24 maggio c’è stato il compleanno del mio bimbo Mirko, ha compiuto 2 anni..e abbiamo organizzato per lui una bella festa a casa, con un magnifico buffet!

Come al mio solito, ho fotografato tutto..e adesso vi darò qualche consiglio per un Buffet per feste davvero speciale!

È perfetto per una festa con bambini, ma anche per una di un adulto.

Ho deciso di farlo prettamente salato, perchè per chiudere in bellezza, ho preparato ben 3 torte.

La festa era a tema “dinosauri”, quindi ho acquistato su internet un kit completo di tovaglia, piatti, tovaglioli, posate, bicchieri e palloncini. Il sito dal quale ho ritirato tutto era www.eccolafesta.it , super consigliato ed affidabile! Ho ordinato anche dei mini-dinosauri colorati, che ho regalato alla fine della festa ad ogni invitato, come ricordo!

Adesso vi racconto invece tutti i piatti preparati..

Vediamo che succede..

Questa era la tavola, apparecchiata come vi dicevo prima. Di lato (ho dimenticato di fare la foto) c’era un altro tavolo con le bibite. Quello alla fine del tavolo è Mirko, che cercava di rubare i dinosauri. 🙂

FOCACCIA CROCCANTE CON POMODORI, OLIVE VERDI E ORIGANO – È una focaccia senza lievito, quindi velocissima da preparare, sottile e croccante.

TORTA SALATA CON FAGIOLINI – Ha una base di pasta brisè, e il ripieno fatto con uova, panna, parmigiano e fagiolini freschi.

FRITTELLE DI MAIS – Buonissime calde, appena fritte, con all’interno il mais in scatola che le rende dolcissime e particolari.

PLUMCAKE ALLE VERDURE – Morbidissimo e profumato, con all’interno piselli, carote, zucchine, peperoni (tutto a dadini piccolissimi) e provola.

CIAMBELLA DI SFOGLIA CON WURSTEL – Invece di fare i classici stuzzichini di sfoglia a forma di caramella, ho creato una ciambella.

PIZZA DI SFOGLIA CON PESTO, POMODORO E MOZZARELLA – Questa è stata una rivelazione, il piatto che ha ricevuto più successo.

TORTINO RICOTTA E SPINACI – Base di pasta sfoglia con un ripieno super morbido di ricotta e spinaci freschi. Buonissima anche il giorno dopo.

CORNETTI SALATI ALLO YOGURT, RIPIENI DI SALAME, MORTADELLA E INSALATA SONGINO – Questi sono stati la mia soddisfazione più grande. Ho preparato i cornetti per la prima volta, e sono venuti bellissimi e buonissimi. Ovviamente potete decidere di farcirli come preferite.

GIRELLE DI PANCARRÈ CON PROSCIUTTO COTTO E MAIONESE – Classico piatto delle feste, ma il mio bimbo ne va matto, e quindi l’ho preparato. Pancarrè lungo senza bordi, steso leggermente con il mattarello, farcito con quello che più vi piace, arrotolato e poi tagliato a fette non troppo spesse.

INSALATA DI PASTA CON POMODORO, MOZZARELLA E BASILICO – La pasta in un buffet secondo me non deve mancare mai. Io la faccio semplice e leggera, ed è d’obbligo il formato Farfalla. 🙂

PINGUINI DI OLIVE, MOZZARELLINE E CAROTE – Questi è stato un peccato anche mangiarli. Davvero semplici da realizzare ma fanno davvero scena.

MINI-HAMBURGER CON INSALATA, POMODORO, SOTTILETTA E BACON – Ho fatto preparare i mini panini dal mio panettiere di fiducia e ho realizzato i mini-hamburger con carne macinata scelta di vitello.

FRITTATA DI SPAGHETTI – Io l’ho preparata al forno, così è venuta più leggera. Croccante fuori e morbida dentro. Io ho messo dentro pisellini, provola, parmigiano e maggiorana.

Con il salato abbiamo terminato. Dopodichè alla fine della cena, abbiamo tirato fuori i dolci.

Questa era la torta principale, un leone formato da una torta Red Velvet (che io però ho fatto arancione), e dei cupcake (stesso impasto e stessa crema) spolverizzati con il Nesquik. I dettagli del viso del leone sono fatti con le rotelle di liquirizia.

La seconda era una Giraffa Cake, composta da una pasta biscotto arrotolata, con all’interno panna montata e gocce di cioccolato.

E in ultimo, la Torta Farfalla, un morbidissimo pandispagna, farcito con crema Chantilly e ricoperto di frutta fresca e panna montata!

Questo è tutto! Fatemi sapere che ne pensate, e se magari volete la ricetta completa di un piatto in particolare!

Buon appetito!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *